The news is by your side.

IL PARCO DEL GARGANO SUL NAVIGATORE SATELLITARE

10

Grazie al Parco Nazionale del Gargano, che ha raccolto una idea del Touring Club Italiano, per la prossima estate sarà a disposizione dei numerosi turisti amanti della Montagna del Sole un inedito  strumento tecnologico per visitare il promontorio: un nuovo navigatore GPS, al momento con pochi paragoni in Italia visto il database infinito di cui può disporre. I tesori e le bellezze dell’area protetta stanno infatti per finire sul digitale. Il palmare sarà presentato agli utenti dal Parco, di concerto con la nota guida turistica, il prossimo mese di maggio. Da qualche mese i tecnici del Touring Club Italiano sono al lavoro presso gli Uffici dell’Ente: hanno iniziato a "mappare" il Promontorio in cerca di musei, agriturismi, mostre,  Bed & Breakfast, centri visita, camping, chiese, monumenti, grotte carsiche, siti archeologici e quant'altro possa interessare il turista italiano e straniero. Lo scopo è quello di offrire un ventaglio piuttosto ampio di offerte al turista che decidesse di trascorrere le vacanze nella natura incontaminata dello Sperone d’Italia. Per fare questo minuzioso lavoro di ricerca i tecnici del Touring Club Italiano si stanno avvalendo della collaborazione non solo degli Enti pubblici e in particolare di quelli del Parco del Gargano, ma anche di chi sul territorio opera da tempo come i tour operator, le associazioni, i centri di prenotazione turistica, le cooperative. “L’idea di offrire questo nuovo strumento tecnologicamente all’avanguardia ai turisti del Gargano, non poteva non trovarci disponibili. Tra l’altro il Touring Club Italiano dall’alto della sua centenaria esperienza in fatto di turismo è sinonimo di garanzia, di affidabilità e credibilità” ha detto il presidente dell’area protetta Giandiego Gatta. Si chiama T-370, il navigatore GPS del TCI. Costerà 499 Euro, ma per i soci del Touring il prezzo scenderà a 424 Euro e sarà in vendita dalla prossima primavera. Il nuovo navigatore pesa meno di 200 grammi ed è stato realizzato per un utilizzo non soltanto stradale, ma anche pedonale o per le escursioni in montagna. Pratico, portatile, multiuso (da portare in un taschino), il T-370 dispone di 75 itinerari e 12 mila punti di interesse Touring Club. Si avvale di una memoria Flash da 1 GByte incorporata o del GPS Module SiRF GSC III. Un ulteriore strumento per la migliore conoscenza del territorio, per la quale il Parco del Gargano sta profondendo ampiamente le sue energie.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright