The news is by your side.

Cronaca: a Vieste colluttazione con sangue ma mancano i protagionisti

15.335

Nella nottata una violenta colluttazione tra le vie dello "Stradone" con ingente spargimento di sangue ma irrintracciabili sia la vittima che gli aggressori.

Lo scontro sarebbe iniziato in Via Marinai d'Italia, nei pressi del Mendicicomio Comunale. Seguendo le tracce di sangue ancora ben visibili, il ferito avrebbe attraversato alcune strade parallele per fermare la sua corsa in via Domenicantonio Spina all'altezza del civico 84. Lì le tracce di sangue lasciate sul muro nelle vicinanze del citofono fanno presagire un tentativo di richiesta di aiuto o un prosieguo di colltutazione.

Successivamente la scena si sarebbe spostata al centro della strada, in corrispondenza dello spartitraffico dove l'ingente presenza di sangue fa supporre che lì siano finite le contese.

Le indagini condotte dai carabinieri della Tenenza di Vieste non hanno per ora portato a scoprire i protagonisti della vicenda, le conseguenze fisiche e i moventi della contesa.

Non risultato interventi effettuati dal locale pronto soccorso nè dagli ospedali di zona pertanto si teme per la vita dell'aggredito. Non sono state sporte denunce di smarrimento da cittadini quindi si ipotizza che la vittima sia un immigrato. Potenziale movente, un regolamento di conti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright