The news is by your side.

Presentato il premio “Andrea Sacco”

3

“L’amore e la salvaguardia dell’antico costituiscono al tempo stesso il fondamento del futuro e la possibilità di perseguire anche oggi quel primato nelle arti e nella cultura che il Gargano aveva in passato”. A parlare così è Michele Mangano alla presentazione della seconda edizione del premio “Andrea Sacco”. Una manifestazione per ricordare il grande cantore di Carpino che ha rappresentato una delle pagine più importanti della musica popolare italiana. Il premio è nato lo scorso anno su iniziativa dello stesso Mangano che volle trasformare il convegno, previsto per il 25 marzo 2006, in un premio alla memoria del grande artista scomparso proprio in quei giorni. Il premio “Andrea Sacco” si svolgerà il 16 ed il 17 marzo prossimi: nel primo giorno, alle ore 16.30 nel Tribunale della Dogana, si terrà il convegno che aprirà il premio e sarà incentrato sul tema de “L’estetica della Tarantella”; il giorno seguente, invece, al Teatro del Fuoco di Foggia e alle ore 20.30, si svolgerà la serata – spettacolo nell’ambito della quale saranno attribuiti i premi “Andrea Sacco – La Voce del Gargano” a quanti si sono impegnati nella diffusione e valorizzazione della cultura popolare.