The news is by your side.

La Banca del tempo

6

Una banca nella quale oggetto di scambio non è il denaro, bensì qualcosa di più prezioso, vale a dire il tempo. Quello personale. Più in particolare, il tempo di cui si può disporre dopo quello impiegato per il lavoro o per altri impegni dovuti. Invece di buttarlo in cose di nessuna utilità, lo si può “depositare”, come fosse un risparmio, in banca. Nella “Banca del tempo”, appunto, da dove lo si potrà prelevare al momento opportuno per metterlo al servizio della comunità sipontina.
L’hanno “fondata” la Circoscrizione Croce-Di Vittorio-Siponto e l’Istituto comprensivo Don Milani Gli abitanti del quartiere vi possono “depositare” due ore alla settimana del loro tempo.
Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright