The news is by your side.

Credito alle donne

3

C’è tempo fino al 15 giugno per partecipare al bando di “Diamo credito alle donne”, il fondo rotativo di incentivazione dell’imprenditoria femminile nato dalla sinergia tra la Banca Etica e la Provincia di Foggia. La principale novità dell’edizione di quest’anno nell’ampliamento dei fondi complessivi messi a disposizione delle nuove iniziative. Per ogni nuovo progetto potrà essere erogata una quota massima di 25mila euro, mentre per il consolidamento di attività già esistenti è confermata la somma di 10mila euro. Destinatari del progetto sono le piccole e medie imprese con sede e attività prevalente in provincia di Foggia, rientranti tra le imprese femminili, anche in forma artigianale, così come definite dalla legge 215 del 25 febbraio 1992 (azioni positive per l’imprenditoria femminile). Per accedere alle agevolazioni, gli interessati dovranno compilare la domanda allegata al modulo scaricabile dal sito internet della Provincia di Foggia (http://www.provincia.foggia.it) e inviarla entro il 15 giugno all’indirizzo “Provincia di Foggia – Ufficio Attività Produttive- Piazza XX Settembre, 20 – 71100 Foggia). Per ulteriori informazioni: www.provincia.foggia.it, Banca Etica: 0881770866. “Il grande successo ottenuto dal progetto ci ha convinto a potenziarlo ulteriormente per offrire nuovi sbocchi e opportunità a tante nuove o già consolidate esperienze di imprenditorialità femminile”, affermano il vicepresidente della Provincia di Foggia, Franco Parisi, e l’assessore provinciale alle Pari Opportunità, Marianna Anastasia.
La Giunta Provinciale, su proposta di Parisi e Anastasia, ha ampliato i finanziamenti complessivi a sostegno del progetto. Per la nuova edizione sono stati infatti stanziati 180mila euro per la costituzione del fondo di garanzia e per le iniziative di monitoraggio e pubblicazione.