The news is by your side.

Parere favorevole della Commissione Bilancio su sezione Corte d’appello a Foggia

19

La commissione bilancio della Camera dei Deputati, nella seduta odierna, ha espresso parere favorevole, con voto unanime, all’istituzione a Foggia di una sezione staccata della Corte d’Appello di Bari. “Un voto che consente di compiere un altro passo in avanti nel difficoltoso cammino politico-istituzionale intrapreso dalle rappresentanze della Capitanata in Parlamento, per realizzare un progetto nato oltre venti anni fa”. E’ il commento di Michele Bordo, deputato ulivista e componente della stessa commissione bilancio, che risulta anche tra i sottoscrittori della proposta di legge per l’istituzione della sezione staccata della Corte d’Appello e del Tribunale dei minori.  “Con ritmi anche più serrati di quanto io stesso ipotizzavo – continua Bordo – ci siamo avvicinati al dibattito in aula, dove sarà emesso il verdetto sulla proposta. Ai colleghi deputati cercherò di far comprendere le ragioni della Capitanata, a partire dalla necessità di ridurre costi e oneri attualmente imposti ai cittadini e agli operatori della giustizia a causa di una irrazionale distribuzione degli uffici giudiziari sul territorio pugliese. In provincia di Foggia, infatti, si sviluppa il maggior volume di affari penali e civili del distretto di Corte d’Appello; purtroppo, anche a causa dell’emersione di organizzazioni criminali di stampo mafioso. Quest’ultimo è un elemento di forte pericolosità sociale, che è necessario fronteggiare con l’attivazione di misure idonee sotto il profilo della prevenzione e della repressione. A partire dalla costituzione della sezione locale della Direzione Distrettuale Antimafia, attuabile solo dove esista una Corte d’Appello. Inutile nascondere che l’aspirazione foggiana è comune ad altri territori – conclude Michele Bordo – ma, a partire da me stesso, sarà profuso tutto l’impegno necessario al raggiungimento dell’obiettivo”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright