The news is by your side.

Miss Mondo veste pugliese

19

E’ pugliese l’abito di Miss Mondo Italia. Barbara De Virgilio, 29 anni, di Molfetta è la stilista ufficiale di Miss Mondo Italia. La vincitrice del concorso nazionale che sarà proclamata a Santa Maria di Leuca il 9 giugno avrà la possibilità di indossare l’esclusivo abito realizzato per l’occasione. La creazione è frutto di una ricerca sui tessuti operata dal «Gruppo stile De Virgilio» guidato da Barbara. «Eterna Materia» è il nome dato all’abito, perché – secondo la stilista – eterno è il ricordo per chi vive questo concorso. Avrà, quindi, una linea scultorea dall’impatto materico e dai bagliori metallici, che onora le grandi sculture di Michelangelo e Picasso.
Polveri d’oro, iridescenze bronzee, superfici marmoree sono gli altri elementi di ispirazione.
Sulla superficie, inoltre, saranno incastonate pietre preziose a mano (gemme, ambre). Gli elementi scolpiti si alterneranno a pietre incastonate. Tutto il lavoro sarà velato da fluttuanti lembi di organze.
«Ho voluto pensare – ha spiegato la stilista – che la Miss rappresenterà l’Italia ed in questo paese l’arte è eterna. La creazione, quindi, è dedicata all’immagine dell’Italia all’estero, riconosciuta per il patrimonio artistico. Per questo ho fatto una ricerca sui tessuti per riprendere le polveri d’argento e d’oro ed il risultato è stato di poter eternizzate la materia in un abito ed in una situazione magica e fiabesca».
L’abito di miss mondo, comunque, non è la prima esperienza di successo del gruppo De Virgilio. La stilista, infatti, giunge a questo risultato dopo un lungo e distinto percorso formativo, che l’ha vista finalista al concorso nazionale per giovani stilisti a Riccione Moda Italia, selezionata dalla redazione della rivista «Effetto Nozze».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright