The news is by your side.

STA MEGLIO LA 17ENNE DI VICO

61

Presto il via alla riabilitazione fisica e psicologica

Dopo la fiaccolata di solidarietà, tenutasi giovedì scorso a Vico del Gargano, che ha visto oltre 2mila persone scendere in piazza per esprimere la loro vicinanza alla ragazza 17enne violentata e accoltellata da tre ragazzi la settimana scorsa, le notizie sanitarie legate allo stato di salute della ragazza sono positive. Ad una settimana dal suo ricovero presso l’ospedale “Masselli Mascia” di San Severo le notizie che arrivano dai medici sono rassicuranti visto il miglioramento delle condizioni fisiche della ragazza. I medici parlano di una buona riuscita dell’intervento chirurgico cui la 17enne è stata sottoposta in conseguenza alle profonde ferite da taglio inferte dai tre balordi. Le lacerazioni al colon e allo stomaco hanno smesso di preoccupare, così si è più tranquilli sulla ferita, considerata la più grave, che ha rischiato di lacerare la vena aorta.

“La ragazza sta meglio – dichiarano dall’ospedale – ha reagito bene al difficile intervento e parla con i genitori”. La stanza in cui è ricoverata la ragazza continua ad essere sorvegliata dai carabinieri che consentono l’accesso solo ai genitori. Presto inizierà la fase di riabilitazione fisica che dovrà accompagnarsi alla fase di riabilitazione psicologica.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright