The news is by your side.

Foggia: aggredito in pieno centro il calciatore Mounard

7

Il fatto è accaduto la notte scorsa. Un gruppo di persone lo avrebbe accusato di scarso impegno. Il d.g Francavilla: "Sono cose che non appartengono al calcio.

E’ stato vittima di un increscioso episodio il calciatore del Foggia, David Mounard, aggredito la notte scorsa da un gruppo di persone non meglio identificate, all’uscita di un locale in pieno centro cittadino. Pare che queste persone abbiano accusato Mounard di scarso impegno, tenuto conto soprattutto dell’ora tarda in cui il calciatore rossonero si sarebbe trovato in giro. Da lì è stato breve il passo al contatto fisico e si è verificata una colluttazione tra questo gruppo di persone e lo stesso calciatore francese (che si trovava in compagnia di alcuni amici, dopo la cena con squadra e società per festeggiare il raggiungimento dei playoff e la Coppa Italia recentemente conquistata) nella quale quest’ultimo ha ricevuto un duro colpo al naso. Mounard è stato, quindi, accompagnato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia, dove gli è stata riscontrata la frattura del setto nasale con 20 giorni di prognosi. Ad ogni modo, il calciatore rossonero è stato dimesso poco dopo.
Dal d.g. Francavilla arriva una dura condanna a questo episodio: “Si tratta di situazioni che non hanno nulla a che vedere con il calcio. Queste persone avrebbero potuto avere tutte le motivazioni di questo mondo, ma avrebbero dovuto evitare di rendersi protagonisti di un tale atto. Non si capisce poi il perché del gesto, considerato che venivamo da una cena per festeggiare gli ultimi traguardi raggiunti; inoltre domenica non giochiamo e per oggi era previsto l’annullamento del consueto allenamento mattutino. Un valido motivo per i nostri calciatori per ‘tirare’ leggermente più tardi rispetto al solito”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright