The news is by your side.

Programma di educazione ambientale nelle scuole visita del presidente del Parco Gatta a Peschici

6

Ritorna l'appuntamento annuale con la Giornata Europea dei Parchi, iniziativa promossa da Europarc e dalla Federazione  Italiana dei Parchi che si celebra il 24 maggio, anniversario della fondazione del primo parco naturale d'Europa istituito in Svezia nel 1909. Le iniziative organizzate dalle aree protette con il supporto di Federparchi prevedono un calendario fitto di appuntamenti su tutto il territorio nazionale ed è stata inoltre ideata una campagna unificata in accordo con il Ministero dell'Ambiente dal titolo "I Parchi a scuola" e "La Repubblica dei Parchi". Il Parco del Gargano ha aderito alla campagna . Il 24 maggio, mentre il Ministro dell'Ambiente Alfonso Pecoraio Scanio terrà una lezione a Genova presso il Circolo Didattico Genova-Sanpierdarena, il Presidente del Parco Nazionale del Gargano illustrerà il Programma di Educazione Ambientale varato nelle scuole visitando l’Istituto Comprensivo di Peschici. Visto il successo riscosso dall’iniziativa, il Parco si candida di diritto alla nomination per il terzo anno consecutivo del premio un “Bosco per Kyoto”. Le "lezioni" saranno accompagnate da immagini in power-point messo a disposizione dalla Federparchi. L’educazione ambientale che ha coinvolto centinaia di migliaia di alunni di tutto il Gargano, mira a formare oggi quelli che saranno i cittadini di domani e a incentivare quella cultura e quella coscienza “verde”, indispensabile ai fini della tutela e della conservazione dell’ambiente. Il 24 maggio, in tutta Italia, i rappresentanti dei Parchi incontrano gli alunni delle scuole elementari e medie per raccontare le attività che si svolgono nelle Aree Protette, i loro obiettivi e i risultati raggiunti. Una occasione per avvicinare i più giovani al mondo della conservazione della natura e dello sviluppo sostenibile. Le aree protette, con il loro inestimabile patrimonio di biodiversità e cultura, rappresentano una risorsa eccezionale per l’intero paese. Un patrimonio che le istituzioni della Repubblica contribuiscono a difendere e valorizzare. E’ per questo che, il 2 giugno, i Parchi celebrano la Festa della Repubblica con l’apertura gratuita dei propri Musei e Centri Visita e con un ricco programma di escursioni e visite gratuite.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright