The news is by your side.

Festa Provinciale dello sport e forum sull’attivita’ motoria nelle scuole primarie

2

Concluso il progetto motorio integrato delle scuole elementari di Vieste, che ha visto ben tre tecnici, uno per plesso, Nicola Pellegrino per la Fazzini, Pina Clemente per la Tommaseo e  Michele Notarangelo (Consulente Sportivo delle Scuole Elementari) per la delli Santi, avviare al gioco del minivolley e del minibasket , tute le classi 3^, 4^ e 5^,  referente del progetto il Vicario Mario Lorizio. Tre gli eventi organizzati  la Bicilonga in data 19 maggio in collaborazione con il progetto per l’educazione stradale, con il GS Cicloamatori, la Pegaso e il MotoclubGargano di Vieste; il torneo di minibasket per le classi  del plesso fazzini , sabato 26 maggio, presso la palestra della delli Santi, infine il 2 giugno la 4^  Festa Provinciale dello Sport, Memorial Saverio Chionchio, tappa del circuito di Minivolley federale Trofeo Mimmo Ciro, in collaborazione con il CSP Ipssar Basket-Volley  Vieste, affidata dal CSA (ex Provveditorato), dalla Fipav di Foggia e dall’Uffico Regionale Scolastico ancora a Vieste. Tra ragazzi giocatori sia di gruppi sportivi che di scuole, istruttori, accompagnatori, genitori, arbitri, oltre 600 persone sono state impegnate sui 20 campi allestiti al Lido Cristalda, in una bella giornata di sport aperta e chiusa con l’inno di Mameli, alla presenza del Sindaco di Vieste Dott.ssa Ersilia Nobile, del delegato allo Sport Pina Falcone, del coordinatore dell’Ufficio Regionale Scolastico, Marino Pellico, del Prof. Nino Fuiano responsabile dell’USP, di Ciro David, presidente della Fipav di Foggia, di Erminio Patt, Consigliere Regionale, del Prof. Nino D’Apice referente Fipav del settore Minivolley, di Gianni Pistillo dell’USR, del Dirigente Scolastico dell’Ipssar Prof. Andrea Cariglia, del Vicario Mario Lorizio che ha letto un saluto della Dirigente delle scuole Elementari Celeste Ottaviano. Ben 14 le società,  4 le scuole intervenute, per complessive 91 squadre, 200 le partite giocate, 40 persone addette all’accoglienza, arbitraggio, logistica e assistenza.Il  3 Giugno le attività sono terminate con il Primo Convegno sullo Sport Scolastico “Progetto motorio integrato dall’infanzia alla Primaria” , che dopo il saluto della Dirigente del Circolo di Vieste, Celeste Ottaviano, del Sindaco e del delegato allo Sport, ha visto l’intervento del prof. Luca Cangelli, coordinatore delle attività motorie dell’Ufficio scolastico Provinciale, che ha relazionato sullo stato di fatto della nostra provincia. Successivamente il prof. Michele Notarangelole ha relazionato sull’esperienza del Circolo di Vieste, scuola capofila dell’attività motoria nelle scuole primarie di Capitanata e di tutte le attività svolte nell’anno scolastico 2006-07. Dopo un ampio e caloroso dibattito il Prof. Marino Pellico, Coordinatore dell’Ufficio Regionale Scolastico ha fatto la sintesi dell’anno scolastico attuale ed ha illustrato l’orientamento e le iniziative per il prossimo anno, riconoscendo a  Vieste un ruolo Leader nel progetto motorio integrato, augurandosi una certa continuità anche nel prossimo anno,  di non disperdere quanto costruito e si è detto fiducioso  di poter realizzare quanto prima, sul nostro territorio,  la settimana della “Cultura del Mare”.