The news is by your side.

Violenza contro le donne, scendono in campo Amnesty e Fimmg

5

"Fermiamo la violenza domestica contro le donne" è il titolo dell'iniziativa lanciata dalla sezione foggiana di Amnesty International, in collaborazione con la Fimmg, la Federazione italiana medici di medicina generale di Foggia. Fino alle fine di giugno, infatti, negli studi di oltre 30 medici di famiglia in Capitanata sarà esposto un manifesto su questo tema, saranno disponibili dei volantini informativi e sarà distribuito un questionario anonimo sulla violenza contro le donne. "Obiettivo principale della prima fase dell'iniziativa – ha dichiarato la responsabile foggiana di Amnesty, Agnese Berardini – è quello di rendere noto alle donne che la violenza esercitata sul loro corpo e sulla loro anima è una violazione dei loro diritti umani fondamentali e che a causa di queste violenze si può morire".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright