The news is by your side.

Interrogazione di Viestenuova sull’appalto dei servizi di pulizia degli uffici comunali

19

Riportiamo il testo della interrogazione scritta presentata in data odierna al Presidente del Consiglio Comunale dal Consigliere Comunale di ViesteNuova Mauro Clemente.

Al Presidente del Consiglio – Comune di Vieste

Interrogazione scritta su tema di interesse generale
(Articolo 41 del Regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale)

APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA
DEGLI UFFICI COMUNALI E BAGNI PUBBLICI
CRITERI DI DETERMINAZIONE DEL PREZZO A BASE DI GARA

Nei giorni scorsi e' stato pubblicato il bando di gara per l'appalto triennale dei servizi di pulizia degli uffici comunali e bagni pubblici con procedura aperta.

Il bando di gara prevede un prezzo base di gara pari ad euro 191.366,79 oltre IVA – per l'intero periodo di durata – , corrispondente ad un importo annuale di euro 63.788,93 oltre IVA.

Con la presente chiedo informazioni in merito ai criteri di determinazione del prezzo a base di gara.

 

 

RICHIESTE COPIE ATTI

Con due distinte richieste indirizzate al Sindaco di Vieste, che si allegano in copia, ho richiesto copia dei seguenti atti:

1. richiesta del 22 gennaio 2007: copie integrali – conformi – della delibera di Giunta Comunale n. 283/2006, e delle delibere in essa richiamate n. 114, n. 169, n. 208, n. 213 e n. 219 (complete di allegati e dei relativi pareri di regolarita' dei dirigenti);

2. richiesta del 02 febbraio 2007: copia della relazione dell'Organo di revisione prevista dall'articolo 73 del regolamento di contabilita'.

Trascorsi oltre quattro mesi dalle richieste, non ho ancora ricevuto alcun riscontro.

Addirittura, anche l'Organo di revisione, che ha tra i suoi compiti essenziali quello di vigilare sull'osservanza delle leggi e dei regolamenti, non ha trasmesso quanto richiesto.

Con la presente chiedo sia all'Assessore che agli Uffici comunali competenti in materia:
– informazioni in merito al mancato riscontro delle suddette richieste di atti;
– copia conforme all'originale di tutti gli atti richiesti con le citate note del 22 gennaio e del 02 febbraio 2007.
 
E' del tutto evidente l'ennesima omissione di questa amministrazione sull'effettivo esercizio delle funzioni di un Consigliere comunale.

Mauro Clemente
Consigliere comunale ViesteNuova


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright