The news is by your side.

Olio e olive della Daunia dop in vetrina a Mosca

5

L'olio dop dauno, le olive la Bella di Cerignola e le mozzarelle di bufala alla scalata dei mercati russi. Lunedì prossimo, 25 giugno, una delegazione di produttori foggiani e piemontesi sarà a Mosca per promuovere le produzioni a marchio dop. Una iniziativa di marketing promossa dai consorzi Daunia Verde e la Bella della Daunia che insieme ai consorzi della mozzarella di bufala dop campana e Dop del Piemonte presenteranno le produzioni prima al ristorante "Cantinetta Antinori" di Mosca, poi in una serata di gala durante la quale ci sarà anche una gara culinaria. "C'è L'Italia dentro" lo slogan dell'iniziativa, che campeggia anche sul materiale informativo predisposto dalla HGV, brochure e un video promozionale. "Le nostre eccellenze avranno visibilità assoluta", ha detto stamani il presidente del consorzio Daunia Verde Domenico D'Apolito, nel corso della conferenza stampa presso la Camera di Commercio. Stefano Pavoncelli del consorzi La Bella della Daunia ha invece evidenziato che quello della Russia è il terzo mercato, dopo Italia e Stati Uniti per i produttori consorziati. Il presidente della Camera di Commercio Luigi Lepri ha apprezzato l´iniziativa: 'andiamo finalmente sui mercati non solo per qualità ma anche per organizzazione commerciale'.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright