The news is by your side.

Commessa uccisa durante rapina: ergastolo per l’assassino

42

L'omicidio a Caravaggio il 28 febbraio scorso. L’assassino è di Rodi Garagnico.

Ergastolo a Vincenzo D'Errico, reo confesso di aver ucciso durante una rapina il 28 febbraio scorso Luigia Polloni, una commessa di 64 anni. L'omicidio, nel colorificio dove la donna lavorava a Caravaggio, nella Bassa Bergamasca. L'assassino, 37 anni, originario di Rodi Garganico (Foggia), era stato arrestato sei ore dopo il ritrovamento del cadavere alla stazione ferroviaria di Cremona. Il giorno dopo in carcere, l'uomo aveva confessato di aver ucciso dopo un tentativo di rapina.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright