The news is by your side.

Presentato a Poggio Imperiale il dizionario del dialetto ‘U Tarnuése’ di Chiaromonte

54

Splendida serata culturale nella pineta attigua alla sede dell’Associazione per la promozione sociale del Territorio Progetto 2000 di Poggio Imperiale, in cui è stato presentato il Dizionario del dialetto “U Tarnuése” dell’autore prof. Alfonso Chiaromonte per i tipi del Poggio.

La manifestazione si è svolta con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Foggia e del Parco Nazionale del Gargano.

Folta è stata la partecipazione di pubblico, appassionato di storia locale, numerosa la presenza dei giovani. Gli interventi sono stati tutti di qualità ed interessanti.

Ha aperto la serata l’autore che ha illustrato ai presenti le tecniche seguite nella catalogazione dei termini dialettali ed il lavoro certosino per la compilazione dei vocaboli.

E’ seguito l’intervento del Sindaco di Lesina, dott. Giovanni Schiavone in rappresentanza dell’Ente Parco del Gargano, che ha sottolineato come le piccole realtà locali devono essere incoraggiate e, notando l’assenza degli amministratori locali, ha lanciato l’idea di concertare interventi per la salvaguardia delle tradizioni e la tutela del patrimonio culturale.

Brillante l’intervento storico della prof.ssa Antonietta Zangardi, studiosa di storia del territorio e appassionata delle tradizioni e della cultura locale. La professoressa ha sottolineato come la promozione della cultura debba essere alla base di qualunque organizzazione politica e che il fine di questo lavoro sia il bisogno di racchiudere in un dizionario dialettali per conservare il patrimonio storico, linguistico e di saggezza popolare che rischierebbe di estinguersi.

Dopo l’intervento di due amici dell’autore avv. Vittorio Nista e l’avv. Leonardo D’Aloiso che hanno ricordato momenti di vita paesana e presentato la figura dell’autore, da sempre amante del vernacolo, il Presidente dell’Associazione Progetto 2000 Primiano Braccia, ha consegnato all’ing. Fernando Stuccillo, illustre concittadino, la tessere dell’associazione, conferendogli la carica di Presidente onorario della stessa ed una targa – ricordo della serata.

L’ing. Stuccillo, presidente onorario dell’associazione Icaro di Foggia, è emigrato giovanissimo a Milano ed ha raccolto significativi riconoscimenti che gli hanno permesso di proiettarsi in una posizione di assoluto rilievo nel panorama economico nazionale ed internazionale. Ha dimostrato di possedere un forte senso di appartenenza alla propria terra alla quale ha sempre dedicato particolare attenzione e ha mostrato interesse per qualunque iniziativa mirata allo sviluppo ed al miglioramento della qualità della vita.

La serata è proseguita “dulcis in fundo” con l’autorevole intervento del prof. Giuseppe De Matteis dell’università di Foggia e di Pescara, il quale ha sottolineato come quest’opera fornisce al dialetto un vero alfabeto fonetico, basato sulla corrispondenza biunivoca tra suono e simbolo grafico. L’utilità di questo dizionario è nella diffusione della conoscenza della lingua dialettale di Poggio Imperiale. Il lavoro di archiviazione, compiuta dal Chiaromonte, diventa l’unico mezzo cui poter attingere in futuro.

Molto piacevoli gli intermezzi musicali del soprano Colucci Francesca e professionale la conduzione del coordinatore e presentatore Tonio Toma, giornalista radio – televisivo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright