The news is by your side.

Assunti dall’Asl 119 infermieri

27

La Asl unica di Capitanata ha approvato la graduatoria finale del concorso per la copertura, a tempo indeterminato, di 70 posti di infermiere. Sulla base della formulazione della graduatoria il Commissario straordinario dell'azienda, Donato Troiano, ha adottato la delibera conseguente che prevede l'incremento del numero di assunti da 70 a 119 unità e, dunque, la copertura di ulteriori 49 posti, resisi vacanti nel corso degli ultimi anni. Il concorso in questione era stato bandito a giugno del 1998. Nove mesi dopo era stata nominata la Commissione esaminatrice. E dopo un lungo periodo di stasi, la Direzione strategica dell'Asl "ha affrontato la questione ed ha ridato slancio alle procedure concorsuali – informa una nota dell'azienda – disponendo la ripresa dell'istruttoria e l'esame delle oltre 500 domande, fino alla redazione della graduatoria". Soddisfazione per questo lotto di assunzioni di infermieri è stata espressa dal Commissario dell'Asl: "Questo è il primo provvedimento che investe la stabilizzazione e l'incremento di personale infermieristico a tempo indeterminato. Il che è molto importante sia sul piano del potenziamento dei servizi aziendali – ha concluso Troiano – sia su quello strettamente occupazionale. Altri interventi in materia di dotazione organica sono in programma e potrebbero essere perfezionati già nel corso dell'anno".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright