The news is by your side.

Vertice degli operatori turistici del Consorzio «Gargano Mare»

11

Attuare iniziative urgenti di promozione per non compromettere la stagione turistica

Preoccupazione per l’evolversi della stagione turistica, arrivata al momento economicamente cruciale di agosto, a seguito degli incendi degli scorsi giorni che hanno portato alcuni organi di informazione a parlare troppo di quasi catastrofe non evidenziando invece la nornale operatività delel aziende. E’ questa la sensazione di fondo emersa nel corso dell’assemblea dei soci del consorzio «Gargano Mare» che raggruppa le principali strutture turistiche di Vieste. Da un lato si è deciso di agire con rapidità per fronteggiare gli effetti di questa informazione fuorviante (ovvero mancate conferme, disdette, brusco calo di visite sui siti web aziendali, ecc.) dando mandato alle organizzazioni provinciali di categoria di predisporre, per alcuni giorni, un'adeguata campagna di promozione di immagine del Gargano sulle principali testate giornalistiche nazionali. Dall’altro sono state avanzate alcune precise richieste all’'Amministrazione comunale. Fare richiesta alla Regione, con apposito progetto nell'ambito del Piano regionale, di attivazione di un distaccamento Protezione Civile, così come programmato di recente per il Salento, avente come centrale operativa l'area, già nella disponibilità regionale, dell'ex segheria di Mandrione. Porvvedere al ripristino della disponibilità dell'elicottero per il servizio antincendio boschivo preso l’area di Mandrione, così come avvento negli anni scorsi anni, sollecitando nel caso  la destinazione di un mezzo aereo con maggiore potenza e capacità operativa. Attuare la manutenzione continua e programmata delle area boscate e dei terreni agricoli e quella delle strade comunali extra urbane per poterne agevolmente fruire sia in situazioni normali che, a maggior ragione, in caso di calamità naturali o di incendi boschivi.

Si è chiesto, infine, un incontro con l'Amministrazione comunale per poter valutare e concordare ulteriori iniziative da attuarsi nell'immediato o comunque da programmare a breve per tutto il comparto turistico.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright