The news is by your side.

La batosta di Apricena è stata “digerita” bene dalla squadra dell’Atletico Vieste

23

 Opportunamente si vuole minimizzare il tutto in vista dell’esordio di domenica prossima in campionato.

Michele Mimmo “abbiamo tenuto il campo per tutto il primo tempo..poi loro non hanno giocato solo al calcio e quindi la gara è stata condizionata anche da questo atteggiamento dei nostri avversari”..”comunque ha continuato il tecnico, la squadra deve avere più cattiveria contro certi avversari..troppi i gol subiti in una partita che sul piano del gioco ci doveva premiare di più”.

Maurizio Gentile: “dovevamo giocare con più cattiveria, se trasformavo quel rigore potevamo dire altre cose..ma sono molto fiducioso per domenica prossima”.

Paolo Augelli: “forse siamo stati un po’ sfortunati, il risultato ci impone una riflessione..ora bisogna concentrarsi per domenica”. La squadra dal punto di vista atletico è ancora in condizioni precarie, Michele Gualano stà completando la preparazione atletica e domenica potrebbe essere utilizzato..ieri senza di lui e con Ducange a mezzo servizio..il Vieste ha giocato a fari spenti!!!

 

                            Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright