The news is by your side.

Grandi eventi del Parco: con Renzo Arbore il Parco del Gargano il piu’ amato dagli italiani

10

Ad accompagnare il noto showman foggiano, Renzo Arbore, c’era pure il presidente del Parco del Gargano, Giandiego Gatta, che prima del mega concerto di San Nicandro, organizzato dall’ente da lui presieduto, si è soffermato con la stampa alla quale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

“Con il progetto un emozione per ogni stagione, il parco nazionale propone una serie di grandi eventi musicali, teatrali e di cinema in grado di attrarre nel territorio garganico un numero sempre maggiore di turisti interessati alle nostre manifestazioni che a trascorrere una vacanza nel parco, che nonostante tutto – ha affermato con orgoglio Gatta – è stato ancora una volta il più visitato d’Italia. Segno che la nostra lungimirante politica avviata tre anni fa ha dato i suoi buoni frutti. Il nostro obiettivo che vogliamo raggiungere con questo progetto è quello di destagionalizzare il turismo, portando sul Gargano tanti turisti anche nei mesi invernali. E i nostri grandi eventi mirano a movimentare i mesi invernali attraverso una serie di manifestazioni come ad  la mostra fotografica le quattro stagioni del parco che si terrà a Peschici, Naturalia a Tremiti, gli artisti di strada a Rodi Garganico, la tradizione culinaria natalizia a Cagnano Varano. Qualcuno – ha aggiunto Gatta – aveva già recitato il deprofundis del Parco del Gargano, noi invece attraverso questi eventi dimostreremo di essere i primi ad amare il Gargano”.

 

GATTA: “IL PRESEPE VIVENTE DI RIGNANO LO FAREMO DIVENTARE EVENTO INTERNAZIONALE DEL PARCO”

 

SAN NICANDRO GARGANICO (Fg) – Il presidente del Parco del Gargano, Giandiego Gatta, nell’illustrare il progetto “Grandi Eventi”, ha dichiarato che il Parco destinerà parte delle sue risorse finanziarie al Presepe Vivente di Rignano Garganico. “Si, faremo del presepe vivente di Rignano un grande evento internazionale attraverso la valorizzazione del borgo antico  e la rappresentazione della natività. Un modo per perpetuare la storia del nostro più piccolo comune e dei suoi antichi mestieri, dei suoi personaggi simbolo”.

 

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

Gli altri due eventi di grande spessore riguardano il cinema e la musica con il concerto di Nicola Piovani in programma a Vieste domenica 9 settembre e con il teatro a Manfredonia, il 14 settembre con Demo Morselli, Enrico Brignano, Dado, Max e Angelo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright