The news is by your side.

Blitz antidroga, 38 arresti a San Severo

8

Sgominato un vero e proprio gruppo organizzato dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti a San Severo. Sono trent'otto le persone arrestate, alle prime luci dell'alba di oggi, dagli agenti del commissariato del posto coadiuvati dal personale della squadra mobile della questura di Foggia,

con le accuse, di spaccio di droga, tentato omicidio, estorsione e detenzione illegale di armi. Le ordinanze di custodia cautelare – 34 in carcere, 4 ai domiciliari – sono state emesse dal gip del Tribunale di Foggia, Enrico Di Dedda, su richiesta del pm Alessandra Fini. Le indagini sono partite a seguito della sparatoria avvenuta lo scorso mese di febbraio tra due pregiudicati, presumibilmente appartenenti a due clan rivali, del posto per la gestione del mercato di droga nel centro dell'alto Tavoliere Luigi. Nella circostanza gli inquirenti hanno accertato, attraverso numerose intercettazioni telefoniche e ambientali, che uno dei due gruppi, guidato tra l'altro da un noto pregiudicato sanseverese, gestiva un ingente traffico di stupefacenti, in particolare hashish e cocaina, diventando punto di riferimento di tantissimi spacciatori e tossicodipendenti a San Severo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright