The news is by your side.

Stefano Bollani alla Notte dei Ricercatori

28

Sarà via Arpi ad ospitare quest'anno la "Notte dei Ricercatori", l'evento organizzato dall'Università degli Studi di Foggia che si terrà venerdì 28 settembre. Laboratori, mostre, rassegne e attività interattive animeranno la via storica della città per avvicinare il pubblico al mondo della ricerca. Si partirà il 27 settembre con "Aspettando la Notte dei Ricercatori" che prevede una visita agli scavi archeologici di Erdonia dove andrà in scena anche l'opera pseudo-virgiliana Culex , un seminario sui campi da golf ed un incontro sulle erbe degli antichi. Nel vivo si entrerà il giorno successivo con un convegno sul metodo della ricerca che si terrà alle 15.00 al Teatro del Fuoco. Poi ci si sposterà nel sentiero della creatività, come è stata definita via Arpi, dove si potrà visitare la mostra sui bozzetti e i figurini di moda allestita presso il dipartimento di tradizione e fortuna dell'antico. Alla scuola Santa Chiara dalle 17.00 si terrà lo spettacolo di animazione "Viaggio al centro della terra". Nel cortile di Palazzo Dogana incontro letterario con Augusto Palombini alle 16.30, mentre alle 19.00 i ricercatori si esibiranno in uno spettacolo teatrale sui temi della ricerca scientifica. Al cinema Falso Movimento alle 18.00 rassegna cinematografica denominata "La lunga notte dei corti". Il pubblico potrà visitare anche i laboratori della facoltà di agraria e medicina e chirurgia dove dalle 18.00 alle 21.00 saranno effettuate prove sperimentali di vinificazione e caseificazione. Ma la Notte dei Ricercatori accontenterà anche gli amanti della musica che potranno assistere gratuitamente al concerto di Stefano Bollani e Uri Caine che si terrà alle 21.00 al Teatro Mediterraneo o in alternativa, per questioni metereologiche , nell'aula magna della facoltà di Economia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright