The news is by your side.

Seconda Categoria – Esordio in trasferta per la Viestese

11

La Viestese dopo aver superato il turno di Coppa Puglia ai danni dei cugini della Daunia Vieste, è pronta per il campionato, esordio in trasferta sul campo della matricola Sporting San Severo.

Massimo Olivieri da poco ha raggiunto l’accordo con la società e quindi sarà lui a guidare anche quest’anno la Viestese, un accordo un po’ troppo elaborato ma che alla fine ha avuto un lieto fine.

“Sono molto soddisfatto del chiarimento avuto con la società commenta Olivieri, non potevo abbandonare i miei ragazzi dopo una stagione tormentata che si è conclusa amaramente con una triste retrocessione”..”ora che il chiarimento c’è stato si riparte con una gran voglia di far bene e quindi continua Olivieri ci aspetta un campionato impegnativo dove ognuno vorrà batterci”.

La Viestese è squadra esperta soprattutto perché rispetto alla stagione scorsa ha cambiato poco e forse si è migliorata sotto certi aspetti, Massimo Olivieri e Matteo Monacis saranno i responsabili dal punto di vista tecnico della squadra mentre Santino Chionchio ha “preferito” accettare la carica di Vice Presidente dopo aver “traghettato” la squadra sulla sponda di Olivieri.

Tra gli acquisti di un certo rilievo Samuele Ciavarella che ha raggiunto in questa settimana l’accordo, con lui e Carlo Vespa la difesa sarà il reparto che darà maggiori garanzie mentre sono ancora in corsa alcune trattative importanti con l’Atletico Vieste per Andrea Fabrizio, Alessio Campaniello e Andrea Troia che dovrebbero arrivare a costo zero.

Giuseppe Ventrella potrebbe sciogliere la riserva ed accettare l’invito di Massimo Olivieri, l’attaccante garganico dovrebbe far coppia con Valentino Iacovone.

                                     Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright