The news is by your side.

Ferrovie del Gargano, Damone: non carrozze ma carrozzone di sprechi di denaro pubblico.

31

“Se le Ferrovie del Gargano più che carrozze di treni sono un carrozzone che nega i servizi essenziali agli utenti, è meglio eliminarle”. Ne è convinto il capogruppo de La Puglia prima di Tutto alla Regione Puglia, Francesco Damone, che con una seconda interrogazione al Presidente della Giunta e all’assessore ai Trasporti, torna a denunciare disservizi e sprechi delle Ferrovie del Gargano.

“Gli utenti che prendono i treni – dice Damone – sono sempre meno, intanto perché le Ferrovie del Gargano stanno chiudendo molte stazioni, poi perché i treni sono da Far West. Risulta che ci sarebbero invece due carrozze nuove comprate con i soldi dei cittadini,  che dovevano entrare in funzione prima dell’estate, visto che sono dotate anche di impianto per l’aria condizionata, ma sono parcheggiate nei capannoni della Garganica. I viaggiatori ormai, ad eccezione del percorso San Severo – Foggia dove ci sono i pendolari, sono sempre meno e invece sempre più quelli che utilizzano il trasporto su gomma. Ci chiediamo quindi se la Regione non farebbe meglio a revocare la convenzione verificando la possibilità che il servizio su gomma venga magari potenziato. Oppure dia davvero nuovo impulso alle Ferrovie del Gargano obbligandole a rispettare i vincoli previsti dalla convenzione decisamente non gratuita e pagata con soldi pubblici”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright