The news is by your side.

Sospeso lo sciopero dei benzinai

11

L’annuncio è di Fegica-Cisl e Figisc Anisa Confcommercio che avevano proclamato l’agitazione per il 10, 11 e 12 ottobre. Bocciato della X Commissione Industria del Senato il disegno di legge che prevedeva la soppressione della contrattazione sindacale che tutela i Gestori, l'iniziativa politica ha disteso gli animi

I gestori dei distributori di benzina, Fegica-Cisl e Figisc Anisa Confcommercio, hanno deciso di sospendere lo sciopero programmato per il 10, 11 e 12 ottobre prossimo.
Lo sciopero è stato sospeso, spiega la nota delle due associazioni, visto che i parlamentari della Commissione Industria del Senato «hanno opposto il loro rifiuto all’intenzione del Governo di aggravare un provvedimento già largamente punitivo per la categoria (ddl Bersani, ndr), costringendo in questo modo il Governo stesso a ritirare emendamenti che prevedevano persino la soppressione per legge della contrattazione sindacale che tutela i Gestori dalla preponderanza delle compagnie petrolifere».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright