The news is by your side.

Processo Enichem, sentenza non accettata dalla cittadinanza

23

Emessa dal Tribunale di Manfredonia, la sentenza relativa al processo Enichem che vedeva imputati dieci dirigenti dell'allora Anic e due consulenti medici universitari. L'Enichem è stata assolta secondo l'articolo 530

del codice penale che prevede l'assoluzione totale perchè il fatto non sussiste. Tra novanta giorni verrà depositata la sentenza, e solo allora si potranno conoscere le motivazioni della stessa. L'accusa sosteneva che c'era stata l'esposizione degli operai del petrolchimico all'arsenico ,sprigionatosi nell'aria dopo lo scoppio del 26 settembre 1976, fino al 1982. La difesa, invece, è riuscita a dimostrare che tale esposizione è durata solo fino al 1977, ovvero fino al termine della bonifica, periodo che tuttavia non giustifica le 17 morti per cancro. Una sentenza che ha indignato l'intera opinione pubblica di Manfredonia che evidentemente si aspettava un esito diverso.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright