The news is by your side.

Sanità, via alla stabilizzazione di 1154 precari

11

Sono 1154 i lavoratori precari della sanità pubblica di Capitanata che saranno avviati a stabilizzazione, secondo la delibera adottata il 14 ottobre 2007 dalla Giunta Regionale pugliese. Lo rende noto la segreteria territoriale della Cisl Funzione Pubblica di Foggia. Secondo gli elenchi, i lavoratori precari che si avvicinano all'assunzione sono 354 agli Ospedali Riuniti di Foggia ed ulteriori 800 unità in tutta la ASL provinciale. Il dato emerge dall'elenco dei lavoratori aventi diritto al voto alle prossime elezioni RSU, che è stato fornito, su richiesta del sindacato confederale, dal commissario straordinario dell'Asl di Foggia, Donato Troiano, e dal direttore generale degli Ospedali Riuniti di Foggia, Tommaso Moretti. Da quest'anno infatti, secondo un recente accordo hanno diritto di elettorato attivo e passivo anche i lavoratori a tempo determinato che sono ufficialmente coinvolti in processi di stabilizzazione. Secondo la Cisl Fp, si tratta di "un risultato molto positivo e concreto che porrà fine ad una condizione di precariato in cui da molti anni operano migliaia di persone, che però hanno continuato a fornire un servizio sanitario efficiente".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright