The news is by your side.

Oltre 400mila euro per la strada provinciale Mattinata – Vieste

5

"Sostegno concreto al comparto turistico di Capitanata attraverso il potenziamento delle sue prio­rità infrastrutturali. Un impegno siste­matico per il Gargano ". Così il pre­sidente della Provincia di Foggia, Carmine Stallone, e l'assessore pro­vinciale ai Lavori Pubblici, Antonello Summa, commentano la pubblica­zione sul sito istituzionale della Provincia di Foggia del bando di gara per i Lavori urgenti di sistemazione del piano viabile della strada provincia­le 53 (Mattinata – Vieste). Importo complessivo del progetto: 08.513,05 euro.
La a strada provinciale 53 col­lega Mattinata e Vieste, la larghezza del piano viabile è di sei metri. Il per­corso della strada è caratterizzato da una serie continua di doppie curve che rendono disagevole il raggiungimen­to dei due centri. "L'arteria, – preci­sa Summa – oltre ad avere un consi­derevole traffico locale per tutto l'an­no, nel periodo estivo, a causa dello sviluppo turistico-alberghiero, è inte­ressata da un notevole flusso- di vei­coli. Da tutte queste considerazioni è scaturita la nostra decisione di dare vita ad ulteriori interventi di poten­ziamento e ammodernamento che vanno a completare ed integrare le azio­ni già realizzate". Sono, infatti, terminati gli interven­ti di manutenzione straordinaria defi­niti con la precedente programma­zione che hanno interessato il piano viabile con l'ammodernamento di alcu­ni tratti, il consolidamento delle ban­chine stradali, l'installazione di segna­letica orizzontale e verticale e il con­solidamento di quella esistente. "Con i nuovi interventi abbiamo dare un ulteriore tocco di qualità ai nostri interventi a favore della strada pro­vinciale 53", aggiunge Summa. Nel dettaglio il nuovo progetto prevede la sistemazione delle banchine stra­dali, la risagomatura, la riapertura e pulizia delle cunette sia in terra che in calcestruzzo, il rifacimento della pavimentazione stradale per circa m chilometri con conglomerato bitumi­noso e la stesura di tappeto drenan­te in alcuni tratti in curva. Sono pre­viste, inoltre, la posa in opera della segnaletica orizzontale e verticale, di barriere di sicurezza stradale in acciaio, il consolidamento della banchina e l'installazione di bande sonore di ral­lentamento. "Queste nuove azioni rap­presentano un pacchetto mirato ad am­pliare le condizioni di sicurezza della strada, a rendere più facile lo smal­timento dei suoi notevoli volumi di traffico e, dunque, a garantirne una maggiore fruibilità. In sostanza abbia­mo puntato a rendere più sicura, sem­plice e confortevole la percorrenza di una strada che, per le particolari carat­teristiche orografiche del territorio, si presenta piuttosto disagevole. Abbiamo cioè voluto rendere più effi­cace il collegamento stradale tra due centri di primaria importanza turi­stica, culturale e produttiva come Mattinata e Vieste", conclude l'as­sessore provinciale ai Lavori Pubblici.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright