The news is by your side.

DOMANI TORNA LA “SFILATA DELLE MERAVIGLIE” A MANFREDONIA

8

Domenica i bambini di Manfredonia protagonisti di una manifestazione unica al mondo. In serata l’eccezionale concerto live in piazza Giovanni XXIII degli “Italian Bee Gees”. Anche quest’anno il grande spettacolo del Carnevale Dauno di Manfredonia si avvierà con l’impareggiabile esibizione dei bambini delle scuole primarie e dell’infanzia che daranno vita alla variopinta Sfilata delle Meraviglie.Domenica 27 gennaio si prospetta quindi un appuntamento unico ed eccezionale nel suo genere che si avvale del patrocinio dell’UNICEF. In questa ormai consolidata ed entusiastica manifestazione, nota anche a livello nazionale, viene offerta ai più piccini la possibilità di essere protagonisti. I bambini delle varie scuole, accompagnati dai rispettivi insegnanti, apriranno dunque ufficialmente le danze delle parate carnascialesche. Alla Sfilata delle Meraviglie parteciperanno anche le Majorettes "Le Perle del Golfo" guidate per il terzo anno consecutivo dai professori Elvira La Torre e Dario Castriotta della palestra Pentathlon. Non mancheranno le bande musicali, quest’anno affidate per intero ai musicisti in erba delle scuole medie Gian Tommaso Giordani e Mozzillo Iaccarino. Il percorso della sfilata è quello consueto e ormai consolidato che vede la partenza da Piazzale della Libertà, la vecchia Stazione Campagna, nel cui parcheggio i bambini si saranno già incolonnati a partire dalle ore 9. Le esibizioni continueranno in Viale Aldo Moro, per giungere in Piazza Marconi dove si terrà uno spettacolo coreografico dei partecipanti alla sfilata. I bambini poi proseguiranno per il Lungomare Nazario Sauro per giungere in Piazzale Ferri dove è previsto il termine della sfilata. In Piazza Marconi, dove sono state posizionate le tre tribune con un totale di 1200 posti a sedere, in attesa dell’arrivo delle Meraviglie, sono previste esibizioni canore dal vivo con la band sipontina degli Ex Lex. A seguire verrà presentato un medley di musical della Compagnia dei Diamanti. Tra gli ospiti della sfilata, l’attore e cantante sipontino Vincenzo De Michele e la bellissima Sabrina Passante, Miss Puglia e seconda classificata al Concorso Miss Italia 2007. I presentatori invece saranno Matteo Perillo e Claudia Arena, che tornano a presentare insieme dopo il debutto del 17 gennaio a Palazzo Celestini.
A chiudere in bellezza la giornata di domenica 27 gennaio sarà la musica con l’eccezionale concerto live in piazza Giovanni XXIII (ore 21.30) del gruppo “Italian Bee Gees”, la tribute band tutta italiana dei famosissimi fratelli Gibb (Barry, Robin e Maurice), gruppo musicale britannico, formatosi in Australia, che ha segnato l’epoca della disco music per oltre 40 anni dagli anni ‘60 in poi. Per una simpatica combinazione, anche i Bee Gees nazionali sono tre fratelli, Walter, Davide e Pasquale Egiziano che ripropongono tutti i migliori successi dei fratelli Gibb dalla famosissima “Stayin’ Alive” a “Tragedy”, da “You should be dancing” da “More than a woman” a “How deep is your love” e “Night Fever”, brani che hanno fatto non solo la storia della musica ma anche del cinema firmando la colonna sonora e le musiche del celebre film con John Travolta “La febbre del sabato sera”. Dal mese di luglio del 2000, i fratelli Egiziano iniziano a farsi conoscere al grande pubblico partecipando a vari programmi televisivi, l’ultimo “I Raccomandati” di Carlo Conti su Rai Uno, oltre alle varie esibizioni pubbliche in piazze e locali d’Italia. Non solo. Le esibizioni varcano anche i confini nazionali, con concerti ed apparizioni tv in Germania, Stati Uniti ed Inghilterra. In seguito al successo mediatico, ed all’approvazione di Robin Gibb in persona, i fratelli Egiziano si sono guadagnati l’ingresso tra le cover band ufficiali dei Bee Gees. A proposito di Robin, dopo aver visto l’esibizione dei Bee Gees italiani in tv, ha commentato: “…sono bravi, e quello – riferendosi a Davide – mi somiglia anche un po’…”. Dal Febbraio 2006, inoltre, per i fratelli Egiziano è nata una splendida collaborazione con lo storico gruppo musicale de “I Nomadi”. Insomma, un concerto da non perdere con gli Italian Bee Gees per rivivere quelle intense e profonde emozioni grazie alla musica degli inimitabili fratelli Gibb che hanno davvero toccato il cuore di tutti e che continueranno a vivere nel ricordo dei loro fan. Il concerto degli “Italian Bee Gees” sarà preceduto dall’esibizione dei “Lack of Tears”, un gruppo di giovanissimi musicisti locali hard, punk, rock ed emo a cui sarà affidato il compito di scaldare il pubblico presente in piazza. La band, composta da Raffaele La Forgia (chitarra e voce), Michele di Giorgio (basso), Pasquale Muscettola (chitarra) e Giovanni Piemontese (batteria), si esibirà con quattro pezzi tratti dal loro repertorio ed alcune cover dei “My Chemical Romance” ed “Iron Maiden”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright