The news is by your side.

Calcio, serie C1: Girone A 22a Giornata – Le ultimissime dalle sedi

30

Cremonese-Ternana (2-1)
Valore partita ***

CREMONA Zauli e Brioschi restano out. Ha invece recuperato Astori, al quale sono stati tolti i 4 punti di sutura al ginocchio, che andrà a sostituire lo squalificato Perticone al centro della difesa. Mondonico è intenzionato a proporre un 3-5-2.

TERNANA La squalifica di Ginestra impone a Giorgini di riproporre in porta il giovane Cunzi. Dovrebbe essere confermata la formazione che ha battuto il Novara anche se Bussi e Danucci insidiano la coppia Cardona-Papini per la mediana.
ARBITRO Marchiori di Ferrara
Foggia-Patria (0-0)
Valore partita **

FOGGIA Galderisi vara il 4-2-3-1. Out Mora (squalificato) e i neoacquisti Zanetti e Roselli, giocano dal 1´ Arno e Russo in difesa, Giordano e Tisci (in dubbio per una contrattura) a centrocampo e Di Roberto, Del Core e Mancino dietro De Paula.

PRO PATRIA Ancora rinviato il recupero di Tramezzani, torna disponibile il portiere Anania. Ballottaggio a centrocampo tra Vecchio e Castellazzi, mentre Negrini, Rosso, Trezzi e Cigardi sono in corsa per le due maglie d´esterno.
ARBITRO Spadaccini di Vasto.

Sassuolo-Venezia (0-2)
Valore partita ****

SASSUOLO Ancora fuori gli infortunati Pagani e Colussi. Squalificato Piccioni, al suo posto ritorna Anselmi. Acciaccati sia Grimaldi che Donazzan, sull´out sinistro potrebbe giocare il nuovo arrivato Benetti.

VENEZIA Alfonso e Pepe saranno disponibili, al contrario di Drascek, Taurino e Fornaio. Emergenza a centrocampo per le condizioni di Mattielig e di Mateos. D´Adderio ha chiamato il diciottenne Modolo. Poggi, Antenucci e Pepe per 2 maglie al fianco di Veronese.
ARBITRO Marrocco di Pisa

Legnano-Manfredonia (0-1)
Valore partita **

LEGNANO Notaristefano avrà a disposizione la stessa formazione di Foligno, con l´eccezione di Romeo e Marietti, infortunati, e di Maggioni, squalificato. Valdifiori, febbricitante, dovrebbe farcela.

MANFREDONIA Pensabene ripropone il 4-5-1 con Sau per lo squalificato Rana, unica punta. Ancora k.o. Burrai, sostituito da Pirrone. In difesa torna Pagliarulo. Ieri primo allenamento del neoacquisto Pisciotta che con gli altri sarà disponibile dal 10 febbraio.
ARBITRO Guida di Torre Annunziata.

Verona-Cavese (1-1)
Valore partita ***

VERONA Infermeria piena: non si sono allenati Hurme e Greco, lavoro differenziato per Zeytulaev e Castellan. Sempre bloccato Mancinelli. Squalificato Piocelle. Difficili le scelte in vista della gara con la Cavese.

CAVESE A partita in corso ci potrebbe essere l´esordio di Favasuli e Sorrentino.
Confermati in difesa Geraldi e Farina, mentre a centrocampo torna Alfano al fianco di Catalano. In avanti spazio a Tarantino per Aquino (squalificato), con De Giorgio e Frezza a supporto di Giampaolo.
ARBITRO Tasso di La Spezia

Monza-Lecco (1-2)
Valore partita ***

MONZA Ad eccezione di Taccucci e Tarallo tutti gli effettivi sono a disposizione di Pagliari. In difesa dovrebbe riprendere il suo posto Puleo, mentre nel reparto avanzato possibile ballottaggio tra Rossi e Greco.

LECCO Assente Campi per squalifica in difesa, Motta pensa di far giostrare i due terzini sinistri, Mussoni e Ulivi, a destra e sinistra. Il Lecco, poi, dovrebbe schierare il nuovo acquisto Bernini a centrocampo insieme a Bottini e Corti. Romanelli, invece, partirà dalla panchina.
ARBITRO La Mura di Nocera Inferiore

Lunedì in diretta tv Padova-Foligno

La 22ª giornata del girone A si conclude lunedì con il posticipo (20.45, diretta su RaiSportSat), Padova-Foligno. Tra i veneti, k.o. Cotroneo in difesa, ZeoliDonadoni per una maglia. Il nuovo De Angelis e i rientri di Zebi e Guastalvino nel Foligno.

Novara-Cittadella (1-2)
Valore partita ****

NOVARA Bellotto, al debutto, potrebbe ricorrere al 4-2-3-1. La vittima eccellente potrebbe essere l´esterno Matteassi. Per il portiere Micillo, in rotta con la società, potrebbe essere l´ultima convocazione in attesa di Berti.

CITTADELLA Solo lo squalificato Marchesan non è a disposizione. In ballottaggio a sinistra Tricoli (all´esordio) e Cozza, con lo spostamento di Turato. Certo il rombo con Lori vertice basso e De Gasperi dietro Coralli-Meggiorini.
ARBITRO Pecorelli di Arezzo

Gazzetta dello Sport


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright