The news is by your side.

Esposizione salma San Pio: per D’Ambrosio nessun feticismo

36

Da stamane in 11.000 per vedere il frate delle stigmate"Non è feticismo l'esposizione della salma di San Pio, ma solo un atto d'amore e di fede". A dichiararlo Mons. Domenico D'Ambrosio, arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo e responsabile delle opere di Padre Pio durante l'incontro con la stampa di ieri pomeriggio presso l'auditorium della nuova chiesa di Renzo Piano.

Durante la conferenza l'esperto Nazareno Gabrielli ha spiegato che al momento dell'apertura della bara di Padre Pio nei mesi scorsi non c'era alcun odore e che il corpo del Santo era in buono stato di conservazione nonostante le cattive condizioni del sepolcro. "Ci siamo trovati davanti ad una decomposizione naturale – ha spiegato – che dimostra l'umanità di Padre Pio e nel contempo rafforza la sua Santità terrena".

Per oggi, intanto, sono previsti a San Giovanni Rotondo 11.000 fedeli che già dalle prime ore del mattino stanno affollando in gran silenzio e in preghiera il sagrato della Chiesa di Santa Maria delle Grazie. Grande affluenza anche per il fine settimana e per il ponte del 1° maggio 2008.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright