The news is by your side.

Il PD di Capitanata a sostegno della vertenza dei Vigili del Fuoco

5

“Il Governo intervenga per garantire organici e mezzi sufficienti”La segreteria provinciale del Partito Democratico esprime pieno appoggio all’azione unitaria avviata dai sindacati confederali e autonomi dei Vigili del Fuoco per rivendicare l’adeguamento degli organici e una migliore dotazione di mezzi per far fronte alle esigenze di sicurezza della comunità e del territorio provinciali.
La proclamazione dello stato di agitazione, iniziato questa mattina, è conseguenza della disposizione con cui il dirigente provinciale ha disposto l’attivazione di un presidio attivo 24 ore su 24, pur avendo a disposizione solo 6 unità provenienti da altri Comandi. Tale disposizione, sottolineano Cgil-Cisl-Uil-Confsal-Conapo, contraddice e rischia di rendere inefficace la direttiva ministeriale che prevede l’attivazione del presidio antincendio, a partire da ieri, a San Giovanni Rotondo.
Le criticità del Corpo dei Vigili del Fuco in Capitanata sono state oggetto anche di interrogazioni e interpellanze dei parlamentari foggiani del PD, l’on. Michele Bordo e la sen. Colomba Mongiello, presentate nel corso della precedente legislatura.
“Segnalazioni e sollecitazioni che riproporremo al nuovo Governo – affermano i parlamentari – perché proprio in provincia di Foggia abbiamo toccato con mano quali siano le tragiche conseguenze della carenza di uomini e mezzi da impegnare in prima linea per combattere le fiamme”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright