The news is by your side.

SUD, BONDI A D’ALEMA: BASTA CON LA PROPAGANDA

12

L’AUTHORITY AGROALIMENTARE RESTA A FOGGIA
La sconfitta elettorale non ha insegnato a Massimo D’Alema che la sterile propaganda non paga. Continua ad agitare lo spettro della Lega anti meridionalista anche a Foggia raccontando bufale targate Pd nella terra della meravigliosa bufala DOP.
La sede dell’authority agroalimentare è Foggia e non c’è alcun dibattito sulla modifica di tale decisione se non quello alimentato dalla propaganda del pd.
La dimostrazione di responsabilità mostrata dal responsabile di Fi – Pdl per il Mezzogiorno, On. Raffaele Fitto nel ribadire la disponibilità del Pdl, anche dopo la vittoria elettorale, ad un dialogo costruttivo sui temi dello sviluppo del Mezzogiorno, dovrebbe indurre anche Massimo D’Alema ad abbandonare la propaganda e a mettersi finalmente a lavorare per il Sud.  
Ma la sua ostinazione nella polemica e negli attacchi al Presidente Berlusconi è segno di grande miopia e di scarso interesse per il futuro del Sud e della Capitanata. Un futuro che invece sarà ben tutelato dall’amico Antonio Pepe che da Presidente della Provincia di Foggia con tutto il centrodestra alle spalle saprà lavorare in stretto raccordo e in perfetta sinergia con il Governo Berlusconi per riportare la Capitanata all’attenzione nazionale.

On. Sandro Bondi
Coordinatore Nazionale Fi – Pdl


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright