The news is by your side.

Vieste, aggredito il maestro Spalatro sul Trabucco S. Croce

9

A Vieste sul trabucco di Punta Santa Croce nella serata di ieri 1° maggio è stato aggredito e picchiato Enzo Spalatro, insegnate in pensione e vice presidente dell’Associazione Trabucchi del Gargano, fiduciario per la manutenzione dello storico manufatto. Ad aggredire Spalatro è stata la stessa persona con cui già lo scorso anno, subito prima dell’inaugurazione di quel trabucco, ci fu una lite.

In quell’occasione questa persona minacciò Spalatro di non operare la pesca con il trabucco perché in quell’area, seppur vietato da un’ordinanza del Circomare di Vieste, pretendeva di avere l’esclusività della pesca. Spalatro dopo l’aggressione si è recata al pronto soccorso per essere medicato. A seguito di quest’aggressione, ultimo atto di una perdurante azione di disturbo, Enzo Spalatro ha dichiarato di voler rassegnare le proprie dimissioni dall’incarico all’interno dell’Associazione. Questa decisione avrà anche una diretta ripercussione sull’operatività del trabucco di Punta S.Croce in quanto lo stesso Spalatro riconsegnerà le chiavi di quel sito aprendo il problema su come evitare che resti chiuso ed inattivo.  


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright