The news is by your side.

Bari – Ecco l’Ateneo Aldo Moro

39

Dopo le polemiche dei giorni scorsi tra favorevoli e contrari, il Senato accademico dell’Università ha deciso a maggioranza (con un solo voto contrario su 40) di intitolare l’istituzione allo statista pugliese trucidato dalle Brigate Rosse.
Dopo le polemiche dei giorni scorsi tra favorevoli e contrari, il Senato accademico dell’Università di Bari ha deciso a maggioranza (con un solo voto contrario su 40) di intitolare ad Aldo Moro l’Ateneo barese che si chiamerà quindi: Università degli studi di Bari, Aldo Moro.
La decisione è stata presa dopo quasi quattro ore di riunione nel corso della quale si è giunti ad una mediazione rispetto alla proposta iniziale del rettore, Corrado Petrocelli di chiamare l’Ateneo Università del Levante-Aldo Moro.
Soddisfatto del risultato il rettore che ha parlato di «un dibattito ricco e appassionato. Questa intitolazione – per Petrocelli – rappresenta il recupero della nostra identità e contemporaneamente lo slancio verso il futuro del nostro ateneo».
A favore dell’intestazione allo statista ucciso dalle Brigate Rosse 30 anni fa ha votato anche il preside della facoltà di Giurisprudenza Mario Giovanni Garofalo, che aveva espresso perplessità sulla intestazione a Moro perché contrario ad intitolare l’ateneo ad una persona. «Queste perplessità sono state superate – ha sottolineato Petrocelli – perché è stato riconosciuto che Moro è un personaggio particolare, un modello di studente e di docente che si è speso per questo ateneo».
Nel corso della riunione è stato, tra l’altro, ricordato che nel 1975 ad Aldo Moro fu assegnato il sigillo d’oro dall’Università di Bari per meriti nei confronti dell’istituzione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright