The news is by your side.

Con il “si” di Michele Mimmo inizia la nuova avventura dell’Atletico Vieste

14

L’Atletico Vieste ha iniziato ufficialmente la sua nuova stagione calcistica 2008/2009, primo obiettivo raggiunto l’aver confermato e quindi ottenuto il “si” di Michele Mimmo, allenatore super corteggiato da molte società, poi un altro “si” importante, quello di tutti i giocatori della passata stagione (Maurizio Gentile, Antonio Scarano, Michele Melchionda, Nicola Ducange, e soprattutto loro i gemelli Paolo e Rocco Augelli), per l’ennesima volta questi giocatori hanno scelto l’Atletico Vieste rifiutando offerte di ogni genere.
Paolo e Rocco Augelli sono molto soddisfatti di questa riconferma, loro sono molto legati alla maglia azzurra del Vieste e la sofferenza prolungata per gli infortuni né è stata la grande dimostrazione di questo legame, i tifosi viestani si sentono molto vicini a questi due giovani e sperano che il prossimo campionato sia più fortunato per Paolo e Rocco Augelli.
Rocco Augelli giovedi scorso si è operato, finalmente è arrivato il momento di dare una sterzata, l’intervento perfettamente riuscito si è reso necessario per la rottura del menisco esterno al ginocchio sinistro, che purtroppo ha costretto il giocatore a giocare in condizioni precarie.
Ora i due fratelli e gemelli non vedono l’ora di riprendersi le gioie del calcio.
Paolo Augelli: “ho cominciato a fare un po’ di corsa e spero di presentarmi agli inizi di agosto in grande forma, sul rinnovo del contratto è stata una pura formalità”.
Rocco Augelli: “ho preso una decisione importante, dovevo operarmi perché era pericoloso insistere, ora qualche settimana con le stampelle e poi mi presenterò alla preparazione atletica con grandi motivazioni”.
Naturalmente a Rocco e Paolo Augelli gli auguri di tutta la tifoseria viestana per una pronta guarigione, con loro in piena forma l’Atletico Vieste sarà un’altra cosa.
Martedi prossimo saranno a Vieste Angelo Colella ed il portiere Padalino, sono questi i primi acquisti ufficiali del Vieste, quest’anno le scelte saranno molto oculate e tutte vagliate dal tecnico Michele Mimmo, Angelo Colella è il fantasista del Bovino, giocatore talentuoso ed esperto che gestirà il gioco del Vieste, Padalino invece è un portiere già affermato, il suo arrivo a Vieste è stato necessario perché Pasquale Bua per impegni di lavoro non potrà garantire l’inizio del campionato.
Su altre indiscrezioni tipo Michele Mimmo al Cerignola..abbiamo contattato il tecnico garganico che ha risposto sinceramente a questa domanda: “sono stato contattato sia dal Canosa che dal Cerignola con offerte interessanti, ma non ho esitato a dire no e quindi continuare a lavorare a Vieste dove ho trovato tutto quello che mi serve”…”sugli acquisti da fare non c’è alcuna fretta, la rosa è già buona e quindi tutte le offerte le dobbiamo vagliare con la lente di ingrandimento”.
Michele Mimmo anche quest’anno è stato premiato dalla redazione dei colleghi del “Grecale” come niglior allenatore garganico con questa motivazione” miglior allenatore del Gargano" perchè, ancora una volta nella sua carriera, ha portato una squadra garganica a disputare un campionato di vertice nonostante fosse una neopromossa.
Complimenti a Michele Mimmo per questo meritato riconoscimento per il secondo anno consecutivo.
                                         Michele Mascia     


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright