The news is by your side.

Crisi pesca: Regione vara misure integrative

18

L’assessore regionale alla pesca Enzo Russo, sta predisponendo le misure integrative a quelle gia previste dal governo nazionale per fronteggiare la crisi della pesca che investe la marineria pugliese e di Manfredonia. L’orientamento è quello di concedere alle imprese di pesca ed ai pescatori un "de minimis" come in Abruzzo ed un’importante dotazione finanziaria per prolungare il fermo biologico dai 10 ai 12 giorni. La combinazione delle misure nazionali e regionali contribuirà in maniera determinante a riprendere tutte le attività produttive e commerciali. Ulteriore obiettivo sarà quello di varare piani gestionali e progetti capaci di cogliere a pieno le opportunità previste dalle provvidenze comunitarie e nazionali.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright