The news is by your side.

MANOVRA: MONGIELLO (DL) “LA PUGLIA MORTIFICATA DAL GOVERNO”

21

Dichiarazione della senatrice del Pd Colomba Mongiello “Con il decreto fiscale il Governo Berlusconi e la sua maggioranza hanno dimostrato di ignorare il Sud e di mortificare la Puglia. Gli emendamenti presentati dai parlamentari del Pd per la Puglia sono stati tutti bocciati con un atteggiamento preconcetto e tutt’altro che costruttivo”. E’ duro il commento della senatrice del Pd Colomba Mongiello, che precisa: “Sono stati tagliati 10 milioni di euro previsti dalla Finanziaria 2008 per la realizzazione di un sistema informativo del Ministero dei trasporti finalizzato anche ad attuare il trasferimento delle merci dalle strade verso le Autostrade del mare. E’ stato inoltre tagliato il fondo di 50 milioni di euro annui per ciascuno degli anni 2008, 2009, 2010 per la forestazione e la riforestazione, parte del quale era stato destinato a sostegno delle terre del Gargano, duramente colpite dagli incendi dello scorso anno, e  per la realizzazione di aree verdi in zone urbane per migliorare la qualità dell’aria nei comuni a maggiore crisi ambientale”. Continua Mongiello: “Per avvilire ancora di più il territorio pugliese il Governo ha bocciato le misure da noi proposte per l’ammodernamento della rete idrica, che prevedevano uno stanziamento di 30 milioni di euro per il 2008 e di 20 milioni di euro a decorrere dal 2009. A questo si aggiungano i tagli a tutti i fondi per la regolarizzazione e i versamenti destinati alle zone danneggiate da eventi sismici, tra queste in particolare i territori pugliesi  colpiti dal sisma del 2002”. “Insomma – conclude Mongiello – un vero è proprio ciclone si è battuto sulla nostra Regione, senza che la maggioranza mostrasse senso di responsabilità e attenzione per  il Sud che continua ad essere maltrattato dal governo alla guida del Paese”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright