The news is by your side.

Dati “Raccolta differenziata”, il richiamo della Regione ai Comuni

22

La Regione Puglia rivolge ai Comuni il secondo richiamo per la mancata comunicazione dei dati relativi alla Raccolta Differenziata. Di seguito, il testo. "Per la seconda volta in pochi mesi l’assessore all’Ecologia richiama le Amministrazioni comunali a comunicare i dati della raccolta differenziata direttamente al Portale Ambientale dell’Assessorato all’Ecologia, attraverso semplici metodologie di lavoro in possesso di tutti i Comuni. L’elenco che segue indica i Comuni, per Provincia, che non hanno adempiuto a tale comunicazione nel mese di maggio. Emerge che in parte sono gli stessi già inadempienti e quindi recidivi. La mancata trasmissione di dati non è un segnale automatico di disimpegno dalla raccolta differenziata degli RSU ma motiva tuttavia una sottovalutazione ed una superficialità che andrebbero bandite anche per la semplicità della procedura di trasmissione". Questo l’elenco riguardante la provincia di Foggia: Apricena, Chieuti, Ischitella, Isole Tremiti, Peschici, Rodi Garganico, Alberona, Carlantino, Castelnuovo della Daunia, Celenza Valfortore, Celle di San Vito, Faeto, Lucera, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Motta Montecorvino, San Marco la Catola, Volturino, Zapponeta, Carapelle, Margherita di Savoia, Ordona, San Ferdinando di Puglia, Stornara, Trinitapoli, Candela, Monteleone di Puglia, Panni, Rocchetta Sant’Antonio, Sant’Agata di Puglia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright