The news is by your side.

Legambiente: nuovo porto turistico, solo un business

20

Gli attivisti della Goletta Verde di Legambiente, prima di prendere il largo verso le coste molisane, ieri hanno voluto esprimere il loro "No" alla realizzazione del nuovo porto turistico a Manfredonia srotolando uno striscione giallo con la scritta "giù le mani dalla costa" sulla scogliera a Villaggio pescatori dove dovrà sorgere il nuovo approdo. "E’ paradossale l’idea di costruire un nuovo porto quando a Manfredonia quello già presente, se riqualificato con un piano di ormeggi più razionale, potrebbe accogliere molte più imbarcazioni. Un porto che per giunta si sta svuotando data la forte e inesorabile riduzione della flotta peschereccia – ha dichiarato Laura Biffi, portavoce di Goletta Verde -. Siamo di fronte a un pessimo esempio di gestione del territorio che, viste le caratteristiche del progetto, si va configurando come il classico buon affare per pochi che nulla ha a che fare con le necessità dei naviganti. Una colata di cemento, fatta di strutture e servizi turistici ed economici, che ricoprirà in un colpo solo un tratto di costa che è risorsa preziosa per gli ultimi pescatori del borgo antistante. Ancora una volta, insomma, queste opere diventano l’alibi per nascondere gli appetiti degli speculatori a danno del territorio. Un danno maggiore se si considera che nello specchio di mare in questione si trova un’importante prateria di posidonia e che le scogliere sono luogo ideale di numerose specie ittiche".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright