The news is by your side.

Sorpresa! Puglia ultima per numero auto

23

Studio dell’Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile dell’Airp: Italia prima in Ue con 60 vetture ogni 100 abitanti ma, a livello regionale, Puglia è fanalino di coda con 53 auto. 55 in Basilicata. Con 60 vetture ogni 100 abitanti, l’Italia è la prima nazione in Europa per densità automobilistica. Lo rivela uno studio dell’Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile dell’Airp, l’Associazione italiana ricostruttori pneumatici.

L’indagine, condotta su dati Aci e Istat, pone il Lazio al primo posto, con 69 auto ogni 100 abitanti, nella graduatoria nazionale per regioni. Seguono l’Umbria (67) e il Piemonte e la Valle d’Aosta (64). Fanalino di coda, invece, la Puglia (53) e la Liguria (52), mentre la Lombardia – la regione con il maggior numero di abitanti – è soltanto al decimo posto.

Per quanto riguarda la Puglia, il primato regionale di autovetture per ogni 100 abitanti spetta a Lecce (58), seguono nell’ordine Brindisi (57), Taranto (54), Bari (52), Foggia (48) che chiude la graduatoria delle province pugliesi.

Invece, con 55 automobili per ogni cento abitanti, per il 2007 la Basilicata è risultata essere al 16/o posto della graduatoria relativa alle regioni italiane. In particolare, in provincia di Potenza sono state registrate 56 automobili ogni cento abitanti rispetto alle 55 della provincia di Matera.

Lo studio osserva anche gli aspetti negativi del primato italiano. «In primo luogo la congestione del traffico – si legge in una sintesi della ricerca – determinata oltre che dall’elevato numero di auto anche da una rete stradale e autostradale inadeguata». Una situazione che ha conseguenze negative, secondo l’Airp, anche «sui livelli di inquinamento».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright