The news is by your side.

Controllo del territorio dei carabinieri

16

520 autoveicoli controllati, 635 persone identificate e tre persone arrestate. Sono alcuni dei numeri del controllo straordinario del territorio effettuato dai carabinieri in tutta la provincia di Foggia. Un servizio predisposto nel fine settimana appena trascorso anche per agevolare il rientro dei turisti. In particolare i militari del comando provinciale di Foggia hanno elevato 48 infrazioni al codice della strada, hanno sequestrato 18 documenti di circolazione, hanno ritirato una patente di guida. Oltre cento i carabinieri che hanno partecipato al blitz con l’ausilio anche di un elicottero.
Nel corso del servizio a Orta Nova i militari hanno arrestato un cittadino algerino di 36 anni inottemperante all’ordine del questore di lasciare il territorio italiano e perché destinatario di un ordine di carcerazione. A Lucera, invece, gli investigatori hanno arrestato un cittadino di 36 anni, Mauro Maddalena con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un controllo l’uomo è stato trovato con dodici grammi di hashish, suddivisi in 16 dosi. La droga era stata nascosta in un pacchetto di sigarette.
A Biccari, infine, i carabinieri hanno arrestato un ragazzo di appena 18 anni, Michele Nardacchione, sorpreso con un minorenne mentre avevano appena rubato da un’azienda alcuni attrezzi  agricoli.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright