The news is by your side.

Sfratto commissariato polizia di Cerignola: tutto rinviato

19

Era previsto per oggi l’ultimo step di una diatriba che dura da più di 5 anni, esattamente dal 31 maggio del 2003, quando cessò la locazione d’affitto. Questa mattina i locali del commissariato di polizia dovevano essere liberati e restituiti al legittimo proprietario Antonio Parisi che nel 1988 fece realizzare l’immobile che si estende su di una superficie di oltre 1600 mq. Di fatto però, e’ stato impedito l’accesso sia all’ufficiale giudiziario, sia alla ditta incaricata di effettuare materialmente il trasloco. "Quando c’è un titolo esecutivo – ci ha raccontato il legale del proprietario dello stabile Felice Occhiello – la forza pubblica ha il dovere di dare assistenza. Pertanto l’ufficiale giudiziario, nell’esercizio delle sue funzioni, ha allertato i carabinieri, ma dopo aver atteso un’ora ci hanno comunicato che tutte le pattuglie erano tutte occupate su altri fronti. Allora – ha proseguito lo stesso – ci siamo recati al Comando di Polizia Municipale ma anche qui non avevano agenti a disposizione ed infine abbiamo provato a contattare anche la Guardia di Finanza ma la risposta è stata la stessa". Il credito vantato dal proprietario dell’immobile è di 750mila euro, pari ad un anno di canone e 5 anni di adeguamento canone. Il commissariato di Polizia occupa lo stabile dal 1988, per 9 anni è stato stipulato un regolare contratto, rinnovato, tacitamente, per altri 6 anni, dietro il pagamento di un corrispettivo annuale di circa 53mia euro. "Auspichiamo in un serio tavolo di trattative – ha ribadito il legale – così da trovare un accordo. Non c’era nessuna intenzione da parte della società proprietaria di spettacolarizzare questa situazione. Il 2 ottobre avremmo potuto eseguirlo, ma abbiamo preferito rinviarlo ad oggi proprio per evitare di ledere l’immagine di sicurezza. Ora fisseremo con l’ufficiale giudiziario una nuova data e, se le cose restano così – ha concluso l’avvocato – la prossima volta chiederemo l’intervento della forza pubblica".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright