The news is by your side.

In Puglia ogni anno si ammalano 230 donne Papillomavirus, prevenzione uguale vaccino

17

A Bari, salone degli affreschi, palazzo Ateneo, oggi ore 15, conferenza organizzata dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), su Piccole donne crescono: papillomavirus (Hpv) e tumore del collo dell’utero. Perché è utile vaccinarsi: vieni, ascolta, chiedi e avrai una risposta». Non sia più una fatalità nè una condanna il cancro del collo dell’utero, triste realtà che – dice la dr Cristina Brusati, responsabile progetto Hpv di Onda – colpisce, in Puglia, ogni anno, 230 donne e ne uccide 30. Ogni giorno, in Italia, 10 nuovi casi e 5 decessi. Questo cancro può essere prevenuto, scoperto precocemente, curato e sconfitto definitivamente. Ma bisogna iniziare con la prevenzione a mezzo del vaccino che, da qualche tempo, la ricerca ha messo a disposizione e che la Regione Puglia offre alle dodicenni e consiglia alle giovani donne. La diagnosi precoce è raggiungibile a mezzo degli screening – disponibili e raccomandati anche questi – .di esame pap-test. Nonostante la facilità e la non traumaticità del test, – riferisce la dr. Rosa Prato, sezione Igiene università, Foggia – meno di 4 donne pugliesi su 10 (38% – media nazionale 22%) vi si sono sottoposte, accrescendo, per questo, il numero di tumori diagnosticati in fase avanzata con relativa compromissione delle possibilità di cura e recupero. In Puglia – precisa la prof. Cinzia Germinano, associato di igiene, università di Bari – dopo l’espletamento della gara per l’acquisto delle dosi, è partita la campagna di vaccinazione riservata alle ragazze l2enni. La campagna prevede la chiamata mediante lettera-invito per l’offerta gratuita del vaccino anti-Hpv alle nate nel 1997 e l’offerta gratuita, su richiesta, alle nate nel 1996. La vaccinazione sarà anche disponibile, per le giovani fino a 26 anni, presso i centri vaccinali delle Asl, al prezzo di costo (circa 82 euro a dose) più le spese di somministrazione.
L’assessore alla sanità della Regione, dr. Tedesco ha seguito direttamente questa iniziativa di salute pubblica e di prevenzione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright