The news is by your side.

Campionato Provinciale Allievi/ Arca Vieste – Nuova Gioventu’ Vieste 0 – 6

27

Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di Ranuschio, che hanno vinto il derby contro l’Arca e si sono portati in vetta alla classifica. L’ Arca Vieste lotta per soli 15’, poi si arrende ad una Nuova Gioventu’ ordinata ma non trascendentale che prosegue la sua serie positiva. E dire che la partita non era cominciata male per i padroni di casa, che nei primi minuti avevano condotto le danze e si erano resi pericolosi gia’ al 5’ con una bella iniziativa di Martella che dopo essersi involato sulla destra aveva servito Solito nel cuore dell’area, costringendo la difesa della Nuova Gioventu’ ad un affannoso recupero.

 Ma forse proprio l’eccessiva fretta di risolvere la partita ha tradito i ragazzi di Mister Carlino, che al 14’ perdono palla a centrocampo e stanno a guardare Sicuro che sgroppa sulla sinistra, si accentra e infila Di Nunzio con un tiro millimetrico. La rete di Sicuro cambia il volto della partita, ma l’Arca prova a rimettere le cose a posto con Solito, ma il centravanti colpisce male permettendo a Zillo di deviare in uscita e sventare il pericolo. Dopo il mancato pareggio l’Arca perde convinzione e lentamente ma inesorabilmente cede l’iniziativa alla Nuova Gioventu’. Il raddoppio arriva al 21 sugli sviluppi di un calcio d-angolo, in piena area svetta di testa Troiano che spinge il pallone in fondo alla rete. Al 40’, Lopriore porta a tre le reti della Nuova Gioventu’. Nella ripresa Carlino prova a mescolare le carte, ma al 48’ Lo priore colpisce ancora. Nei minuti finali, la Nuova Gioventu’ realizza altre due reti con Cavaliere e Troiano autore di una doppietta. E’ stata una di quelle partite che ti riconciliano con il mondo del calcio. Complimenti all’Arca e complimenti alla Nuova Gioventu’. Sono rimasto piacevolmente sorpreso vedere tanta gente multicolori sugli spalti, nonostante il cattivo tempo, spero vivamente che ancora piu’ gente possa avvicinarsi ai campionati di questi ragazzi, campionato fatto di valori troppo spesso sottovalutati. A parlare al termine dello spettacolo andato in scena al  R. Spina il Presidente della Nuova Gioventu’. E come dargli torto.
Le pagelle
Zillo 7  Dimostra tanta sicurezza e tempestivita’ sia tra i pali sia nelle uscite, e ne beneficia l’intera difesa. Nella ripresa effettua un intervento strappa applausi. Reattivo
Scala 6,5  Bravo e attento nelle chiusure, efficace quando deve giocare la palla, non ha paura di fare il passaggio difficile che il piu’ delle volte gli riesce. Temerario
delli Santi 6+  Inizia con tanta emozione. Poi a poco a poco ritrova fiducia e sicurezza. Nel secondo tempo è protagonista di alcuni cross molto interessanti, belle le sue progressioni. Purosangue
Palumbo 6,5  Da buon capitano suona la carica gia’ in avvio. Con un buon salvataggio in scivolata. Sempre preciso negli interventi. Gladiatore
Troiano 7+  da ordine alla manovra difensiva. Non inventa ripartente da capogiro, ma assicura costanza di rendimento e buon livello. Doppietta da incorniciare. Perfezionista
Impagnatiello 6,5  Dove non arrivano i compagni, ci mette una pezza lui. Una sicurezza.
Sicuro N. 6,5  Rimane un po’ altalenante nel corso della gara, ma quando accende la luce propone ottime giocate. Genio
Vetrano 6+ In mezzo al campo al fianco di Palumbo regala maggior peso specifico al centrocampo. Inesauribile
Sicuro A. 6+  Infaticabile e onnipresente, combatte, recupera palloni, serve assist e si propone in area. Una garanzia. Piccolo gioiello
Scirocco 6,5  Tanto movimento, apre gli spazi per gli inserimenti dei centrocampisti e si intende alla perfezione con Sicuro. Arriva anche alla conclusione impegnando severamente il portiere. Funambolo
Lopriore  7  Combatte e si danna l’anima per tutta la partita, crea i maggiori pericoli alla porta avversaria realizzando due reti. Bomber
Cavaliere 6,5  Ranuschio deve avergli detto di giocare largo. Lui prende alla lettera la raccomandazione e si muove da vecchia ala sinistra. Suoi i guizzi piu’ pericolosi. Festeggia realizzando una rete con un gesto tecnico elevato. Incontenibile
Grima 6 + Mai severamente impegnato, sicuro e vigile tra i pali.
Stefania s.v.
Di Mauro s.v.

Nuova Gioventu’: Zillo(Grima), Scala(Di Mauro), delli Santi, Palumbo, Troiano, Impagnatiello, Sicuro N, Vetrano, Sicuro A., Scirocco(Cavaliere), Lopriore(Stefania) All. Ranuschio
Reti al 14’ Sicuro N., 21’ Troiano, 40’ e 48’ Lopriore,  70’ Cavaliere e all’80’ Troiano

Nuova Gioventu’ Vieste  


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright