The news is by your side.

Vico del Gargano/ Adesione unanime al GAL Gargano

21

Il Consiglio comunale di Vico del Gargano ha dato via libera, all’unanimità, all’adesione al GAL Gargano in agricoltura, nella seduta del 14 gennaio. Il voto è arrivato dopo un dibattito che ha riconosciuto il valore strategico e pratico della funzione dei GAL in un settore troppo legato alla conservazione.  I consiglieri, di maggioranza e opposizione, hanno sottolineato che l’adesione a questo organismo consortile è un atto di fiducia e uno strumento importante di coesione messo nella disponibilità dei privati che potranno sfruttare con maggiore efficacia le occasioni del Piano di Sviluppo Rurale.
L’Assessore all’ Agricoltura, Roberto Budrago, nel ringraziare i consiglieri per l’unanimità espressa al provvedimento, si è soffermato sulla necessità ed essenzialità dei GAL in agricoltura e turismo per poter accedere agli “assi 3 e 4 “ del Piano Rurale 2007/2013.
Intanto, sulla crisi olivicola è stato annunciato un incontro, all’Assessorato Regionale Agricoltura, fra i Sindaci di Rodi, Ischitella e Vico del Gargano con l’Assessore Enzo Russo.
Nello stesso Consiglio comunale si è preso atto delle dimissioni del consigliere di A.N. Roberto Piccolo e l’ingresso dell’avv. Raffaella Savastano, che ha aderito al gruppo dei D.S.
La funzione di portavoce del gruppo alleantino è stata affidata all’Assessore Michele Pupillo.

 Michele Angelicchio


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright