The news is by your side.

Carpino/ Lavori sulla Provinciale 50 appaltati ma mai cominciati

21

Il consigliere provinciale Rocco Ruo interroga il presidente Pepe.

 

Lavori appaltati, ma la provinciale 50 per Carpino è destinata a restare un percorso di guerra. I lavori, infatti, pare non possano più cominciare: è quanto paventa il consigliere provinciale, Rocco Ruo, in un’interrogazione al presidente della Provincia, Antonio Pepe, dopo aver raccolto voci in tal senso. Il consigliere ricorda che l’amministrazione di Palazzo Dogana, a seguito di numerose segnalazioni dell’amministrazione comunale di Carpino, fece eseguire un sopralluogo sul tratto della provinciale in località Piano Canalfece, in corrispondenza del ponte delle Ferrovie del Gargano.
In particolare, venne riscontrato che le spallette di protezione del ponte, riducendo la larghezza del piano viabile, limitano fortemente la transitabilità contemporanea dei mezzi di grosse dimensioni (autobus e autotreni); inoltre, essendo il ponte situato in una curva e su un raccordo verticale di due livelli, esiste una situazione di scarsa visibilità. La Provincia ha stanziato 154mila euro e affidato i lavori all’impresa Cogemar di Cagnano Varano. Lavori no che, tuttavia, ancora non cominciano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright