The news is by your side.

Campionato Provinciale Allievi/ Nuova Gioventù Vieste – Marconi Ischitella 5 –1

26

Fino a quando non è andato sotto, l’Ischitella, il confronto con la Nuova Gioventù se lo è giocato da pari a pari e senza remore di sorta. Avvio favorevole al team guidato da Teodoro Vlassis, per cominciare ad emergere la squadra di casa è stata costretta ad alzare notevolmente i ritmi di gioco. Non è stato, almeno per metà gara, un pomeriggio facile per la compagine viestana, brava ad archiviare nel migliore dei modi questo match con l’Ischitella. E’ durata per quasi tutto il primo tempo la resistenza degli ospiti, è stata fondamentale una punizione velenosa di Di Mauro al 32′, perché la partita incominciasse ad indirizzarsi in favore della Nuova Gioventù. Poi, l’affondo decisivo, negli ultimi minuti della prima frazione di gioco e i primi della ripresa, sono serviti per chiudere la pratica per i padroni di casa, ormai col risultato in tasca, che nell’ultimo quarto d’ora, si sono limitati a gestire senza patemi d’animo, risparmiando qualche minuto di gioco a Scirocco e rilanciando Scala. Il primo vero intervento di Vecera arriva al 18′, su deviazione di testa di Lopriore poi al 25’ doma una conclusione di Prencipe. Risolutivo Di Mauro al 32′, quando batte una punizione dalla destra, con una parabola velenosa che supera l’incolpevole portiere ospite. Il terzino sinistro si ripete al 36’ questa volta direttamente da calcio d’angolo. I ragazzi di Ranuschio, non si fermano e dopo tre minuti arriva il terzo gol di Impagnatiello che non ha alcuna difficoltà a battere Vecera su uno splendido lancio di Tatalo. A mettere in crisi l’Ischitella è sempre il gioco sulle fasce della Nuova Gioventù con il quale si esalta Lopriore. Ripresa con i locali che mostrano subito di non volersi accontentare e spingono sull’acceleratore, con la squadra ospite incapace di creare problemi alla difesa della Nuova Gioventù. Al 3’, Impagnatiello dalla destra mette una palla a centro area e il pregevole destro al volo di Sicuro A. non dà scampo al portiere ospite. Al 20’, manovra offensiva avviata da Principe, rifinita da Del Duca, con Impagnatiello che arriva in corsa e realizza la sua personale doppietta. La Nuova Gioventù, a questo punto, allenta la morsa mentre il Marconi cerca a più riprese di andare in gol e al 37’ gli sforzi sono premiati, Aguiari fissa il risultato definitivo.
Zillo 6,5  Determinante in una circostanza, ha mostrato gran concentrazione riuscendo a dare sicurezza e stabilita’ all’intero reparto difensivo. Il portierone è tornato
Vetrano 6 Il giovane terzino ha difeso e ha cercato di dare una spinta sulla fascia di sua competenza. Pesce fuor d’acqua
Di Mauro 7 – Impeccabile nella prima mezz’ora, poi i continui ripiegamenti lo hanno costretto a circoscrivere alquanto il suo raggio d’azione. Pendolino
Tatalo 6 + Il capitano cede per una volta la bacchetta al giovane Prencipe, ma lotta e non lesina energie, oltre ad essere solito punto di riferimento. Generoso
Fezga 6 Dopo molte gare da marziano, Roby torna sulla terra, commettendo anche errori inconsueti. Evidentemente ha tirato il fiato. Rinfrancato
delli Santi 7- Non sbaglia nulla, sempre preciso e concentrato nelle chiusure, tiene bene la sua posizione e dalle sue parti non passa nessuno. Orologio svizzero
Principe 6,5 In una partita non facile, il quindicenne si assume la responsabilità di dirigere le operazioni a metà campo e lo fa con naturalezza, il futuro è suo. Garanzia
Impagnatiello 7- Sta attraversando un momento magico, autore di una doppietta. Mai domo, ha imperversato a centrocampo e non solo. Purosangue
Scirocco 6,5 Si è espresso a buon ritmo nella prima parte di gioco segnalandosi come l’elemento più mobile del centrocampo. E’ calato alla distanza. Trottolino
 Sicuro 7- Nel primo tempo lo si vede poco, nella ripresa lotta su tutti i palloni, li protegge e segna. Cecchino
Lopriore 6,5 – E’ andato al tiro pericolosamente un paio di volte. Al 61′ Vecera con tempestiva parata a terra gli ha tolto la gioia del gol. Chiuso dalla difesa ospite, di più non poteva fare. Impreciso
Stefania 6 Ruba molti palloni e imposta anche bene il gioco. Una costante spina nel fianco per l’Ischitella. Gagliardo
Scala S. 6,5 Nessuna sbavatura in fase difensiva, mantiene con autorita’ la sua zona di competenza, Ci mette la gamba, ingaggia anche qualche duello al limite, non sale granche’ in fase di costruzione, ma lì dietro è una garanzia. Ritrovato
Del Duca 6+ sfiora un gol che avrebbe meritato, una prova nel complesso concreta e senza sbavature, molto utile alla causa. Gratificato
Grima 6+ Puo’ poco sui gol dell’Ischitella. Per il resto non deve compiere parate particolarmente impegnative. Concentrato

Nuova Gioventù: Zillo(dal 55’ Grima), Vetrano, Di Mauro, Tatalo, Fezga, delli Santi, Principe, Impagnatiello, Sicuro, Scirocco(dal 60’Stefania), Lopriore(dal 62’Del Duca)
Reti: al 32’ e 36’ Di Mauro, al 40’ Impagnatiello, al 3’ Sicuro, al 20’Impagnatiello e al 37’ Aguiari.

All. Ranuschio


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright