The news is by your side.

Occhito/ Il caldo può uccidere l’Alga Rossa

21

Il caldo può uccidere l’alga rossa di Occhito. Secondo studi già riscontrabili in altri laghi italiani, a diciotto gradi l’alga tende a morire. Dunque l’estate in arrivo da questo punto di vista diventa un alleato per la salute dei consumatori. Moderato ottimismo dell’Arpa regionale:  «Stiamo superando la fase acuta», dice il responsabile Giorgio Assennato. Nulla si muove invece sul fronte dei depuratori che scaricano nel lago che disseta i foggiani: sono a norma? Il Consorzio di Bonifica della Capitanata ha denunciato un mese fa il problema del depuratore della città di Campobasso.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright