The news is by your side.

S. Giovanni Rotondo/ JPII Jammin’ Festival nella sola giornata del 24 aprile

21

Ridimensionato il programma del JPII Jammin’ Festival. In seguito al tragico terremoto in Abruzzo è stato profondamente modificato il programma del Jp2 Jammin’
Festival, il concorso musicale dedicato alla memoria di Giovanni Paolo II e organizzato dalla Gi.Fra di San Giovanni Rotondo in collaborazione con l’emittente televisiva TeleRadioPadrePio.  <<Abbiamo seriamente pensato di annullare tutto in segno di rispetto nei confronti delle vittime e delle popolazioni colpite – spiega Angelo Gualano, direttore artistico del Festival-. Poi, in accordo con i Frati Cappuccini e con l’Amministrazione Comunale di San Giovanni Rotondo, abbiamo pensato di ridimensionare il festival per dargli un impronta più solidale, devolvendo tutto l’incasso della vendita dei biglietti alle popolazioni abruzzesi colpite dal
violento terremoto. Al ricordo di Giovanni Paolo II – conclude Gualano – si accompagnerà il sostegno e la solidarietà per tutte le vittime di questa immane
tragedia.>>. Per questo motivo l’evento si svolgerà sempre a San Giovanni Rotondo, non più nel Teatro Tenda ma all’interno del Parco del Papa e unicamente nella serata del 24 aprile a partire dalle ore 20. E’ stata quindi annullata la data del 25 aprile. Restano confermati gli ospiti – Arisa, Riccardo Sinigallia, Simona Molinari, Filippo Perbellini, Sergio Paternò, Silvia Aprile e Sal Da Vinci – a cui nelle ultime ore si è aggiunto, in virtù della serata benefica a favore delle popolazioni terremotate, anche Francesco Renga, la conduttrice Rosaria Renna ed il pianista e compositore Teo Ciavarella accompagnato dal sassofonista Michele Carrabba.
Confermata anche la presenza dei 10 partecipanti al festival che si contenderanno il premio Giovanni Paolo II: Patrizia Cirulli, Quintaessenza, Alessandro Robles, Marco Fontana, NicCo Verrienti, Cornflakes, Inigo & Grigiolimpido, Zino, 17miglia, Francesco Bejor. Per favorire un grossa partecipazione di pubblico, il prezzo
di ingresso è stato ridotto a 5?. A tutti coloro che hanno già acquistato il biglietto a 10?, preghiamo gentilmente di recarsi presso le prevendite in cui sono stati
acquistati, per ottenerne il rimborso parziale.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright